Sci di velocità

Gli eventi Sci di velocità


Record del mondo

 

Lo stadio di sci di velocità aperto al pubblico

Una vera scarica di adrenalina per provare un brivido mozzafiato


Forza, è il vostro turno! Testate gratuitamente la vostra velocità

Grazie allo stadio aperto a tutti, la pratica di questa disciplina non è più appannaggio esclusivo dei campioni. Ovviamente, le grandi velocità sono a loro riservate, ma la parte inferiore della pista è un terreno di gioco che promette sensazioni esilaranti, per scoprire e avvicinarsi allo sci di velocità.

Come funziona?
> Appuntamento dal giovedì alla domenica alla capanna di cronometraggio nella parte inferiore della pista di Chabrières
> Aperto dalle 10 alle 15
> Livello 3a stella (poter passare ovunque in sci paralleli sulle piste)
> Avere minimo 6 anni
> Casco e maschera obbligatori

Tutti i suggerimenti e i consigli in merito alla discesa saranno forniti dall’ex recordman della pista, Philippe Billy - che raggiunse i 243.902 km/h - e dai suoi due figli sciatori di velocità di altissimo livello. Ciascuno sciatore cronometrato può superare i suoi limiti e vivere l’adrenalina che procura questa disciplina, per poi tornare a casa con un diploma personalizzato che attesta la sua velocità!

L’apertura dello stadio di sci di velocità è strettamente legata alle condizioni meteorologiche (neve, vento, visibilità). Chiuso durante le competizioni.


Sci di velocità Késako?


Lo sci di velocità è il solo sport terrestre dove si raggiungono picchi superiori a 200 km/h senza motore e senza inquinare.Insomma, è la forma di competizione più naturale: una pendenza, un paio di sci e una buona dose di autocontrollo!
Dalla tenuta futurista ai caschi profilati, gli atleti che si lanciano per affrontare un’accelerazione vicina a quella di un airbus A320 al decollo, fino alle scariche di adrenalina nel pubblico, lo sci di velocità è "LO” sport eccezionale.

La cronologia della velocità


Glossario dello sci di velocità


Categoria Speed One: Nella categoria regina dello sci di velocità, i KListi gareggiano con un’attrezzatura specifica (tuta in latex, casco e bastoncini profilati, alettoni e sci di 2,40 m) per raggiungere la massima velocità con il miglior coefficiente di penetrazione nell’aria.


Categoria Downhill (discesa)
: i KListi gareggiano con una tenuta e attrezzatura da discesa.


Il guardaroba dello sciatore di velocità

Lezioni di moda dei K.L.isti

Vars e lo sci di velocità

La combinazione vincente

La pista di tutti i record




Vars, teatro di molteplici record

Dal 1991 al 1998


1991: Pascal Budin è il primo sciatore a lanciarsi sulla pista di Chabrières divenuta mitica.

1992:
Philippe Billy realizza la performance migliore del mondo a 230 km/h.

1994: Primo tentativo di MTB di velocità
a opera di Christian Taillefer a 147.170 km/h. Raggiunge i 178 km/h l’anno successivo.

1996: Record di sci femminile
stabilito da Karine Dubouchet a 225.140 km/h e record di MTB di velocità femminile stabilito da Anne-Caroline Chausson a 172.248 km/h.

1997: Philippe Billy diventa l’uomo più veloce del mondo sugli sci con una velocità di 243.902 km/h


Nuovo record femminile di sci di velocità stabilito da Carolyn Curl con 231.660 km/h, Nuovo record maschile su snowboard stabilito da Sébastien Jaubert con 192.510 km/h

1998:
Nuovo record mondiale maschile di MTB di velocità stabilito da Christian Taillefer con 212.139 km/h. Xavier Cousseau su monosci, Loïc Guillemin su skwal, Julien Maingault su sci categoria cadetti e Ase Orjaseter su sci categoria junior dame polverizzano il cronometro.
Nota: Luc Alphand, vincitore della Coppa del Mondo di Sci Alpino 1997, raggiunge la velocità di 227.139 km/h al suo primo tentativo.




Dal 2006 al 2019


2006: Simone Origone batte il record del mondo di sci di velocità: 251.400 km/h


2009: Vars ospita il Campionato mondiale e consacra la francese Karine Dubouchet nella categoria Speed One.

2013: 4 anni dopo, Vars organizza nuovamente il Campionato mondiale e Simone Origone conquista la competizione nella sua categoria.

2014: Speed Masters, Prova di record mondiale: Vengono stabili 36 record del mondo, tra cui il record maschile nella categoria regina: Simone Origone batte il suo personale record del mondo: 252.454 km/h.

2015: Simone Origone è nuovamente sul tetto del mondo con un nuovo record mondiale stabilito durante gli Speed Masters: 252.632 km/h.
Vengono stabiliti molti record nazionali e personali, non soltanto nello sci... Eric Barone batte il record mondiale in MTB con 223.30 km/h, Edmond Plawcyck batte quello su snowboard con 203.275 km/h, Heather Mills raggiunge i 164.95 km/h nello sci per disabili, Julien Brunet nel dualski ed Eric Barone battono il record mondiale con 146.78km/h

2016: L’anno del fratello minore: Il record del mondo di sci di velocità resta in famiglia. Ma questa volta è il fratello minore Ivan Origone che supera tutti con un nuovo record: 254.958 km/h.


Tra le donne, è Valentina Greggio a stabilire il record mondiale, raggiungendo i 247.083 km/h sugli sci. In tutto, vengono stabiliti 30 record personali e 6 record nazionali.

2017: Eric Barone scrive una nuova pagina nella storia della MTB sulla neve, raggiungendo i 227.720 km/h.