Piste: Le meraviglie di Vars

Dislivelli vertiginosi, pareti accidentate, paesaggi incontaminati o boschi di larici,
le piste da sci di Varsinc offrono una gamma sorprendente di paesaggi e sensazioni ad ogni livello.

Scopri un favoloso parco giochi

Delle piste che hanno quel piccolo spirito in più che le rende essenziali.
Intraprenderle non serve solo per scendere da una pista da sci, ma anche per vivere un'esperienza indimenticabile.

Tutti in pista!




La mitica olimpica

Livello rosso: difficile

lunga 3.5 km, con un dislivello di 1100 m sulle tracce dei grandi campioni di sci. La pista più lunga del comprensorio sciistico accoglierà a più riprese i campionati di Francia e servirà come allenamento per i giochi olimpici del 1968.

Partendo da questa leggendaria pista, gli sci leviteranno nel vuoto prima di intraprendere una parete di dossi (a seconda delle condizioni), grandi curve, raggi corti o medi che scalderanno i muscoli dei più atletici.

Una pista eccezionale che permette di scivolare dalla cima del Peyrol al punto più basso del comprensorio sciistico della Forêt blanche (1650m) a Vars Sainte Marie.

Un riferimento per i bravi sciatori ma un incubo per i non allenati! Ma fortunatamente, varianti più morbide ti porteranno in cima a questo bellissimo sentiero.

Avvicinati scegliendo il percorso che preferisci e
avrai sicuramente voglia di ritornare.





Nel punto più alto


Pista Le Col sans nom - Livello rosso: difficile

Prima delle prime curve, concediti il tempo di contemplare uno dei panorami più mozzafiato della stazione con la sua vista panoramica spettacolare a 360° sulle cime innevate delle Alpi. Qui, la Barre des Ecrins, il Ventoux, le vette italiane o il Monte Bianco segnano l'orizzonte.
La prima parte della discesa si svolge su un crinale con le cime alpine come sfondo prima di passare ad un ampio tracciato dove gli amanti della velocità possono divertirsi facendo grandi curve.
Il pendio ti catturerà e ti attirerà in una bella valle.
Fai un respiro profondo, apri gli occhi, ascolta il silenzio che ti circonda.

Fai un respiro profondo, apri gli occhi, ascolta il silenzio che ti circonda.
3...2...1, via!




Il sorriso in volto


Pista Les mélèzes - Livello blu: Difficoltà media


Con il suo ambiente boschivo e la vista mozzafiato, sciare nella zona di Peynier è un vero piacere.

Un vero e proprio paesaggio da cartolina, di fronte a voi si stagliano le creste dell'Eyssina e i corridoi di Chabrières, una neve scintillante, larici innevati, prenditi del tempo, delle pause e divertirti.

Collinosa, la pista dei larici è vivace e offre un'atmosfera bianca molto particolare per fare il pieno di energia positiva. È anche una delle mete preferite in una giornata di neve.
Ma attenzione, vince chi arriva prima: la neve fresca è un lusso di chi si alza presto.

Non tergiversare più!
Approfitta di quest’area gioco immensa nella natura.



Ci vuole poco per essere felici


Pista Les Heureux - Livello blu: Difficoltà media



Questa lunga discesa, non molto tecnica, su un pendio perfettamente esposto al sole è un vero piacere..
Ideale per divertirsi, scivolare e disegnare belle curve.
Un'esperienza indimenticabile perché ti trasforma in un campione per tutta la discesa.
La si sceglie per la sua larghezza e perfetta tenuta che offre l'opportunità di divertirsi.
Se ti piacciono le sfide, nonostante il suo livello intermedio, ti piacerà di sicuro!





La più selvaggia


Pista Le grand vallon - Livello blu: Difficoltà media

La lunga discesa del Grand Vallon è adatta a tutti i livelli di sci e alterna grandi curve, belle estensioni e lunghi schuss veloci, il tutto affacciato su uno splendido paesaggio.
Lontano dalla folla, è possibile scendere a Vars Sainte Marie attraverso gli angoli più improbabili della Forêt Blanche.
Divertiti, grazie al suo profilo ricco di interruzioni in un’atmosfera sublime

Fai una pausa e approfitta della natura intima

Altre informazioni

La tua app Vars