Territorio di Serre Ponçon

Un luogo eccezionale

Tra calette selvagge, acqua turchese, straordinario patrimonio culturale e paesaggi mozzafiato, il Pays de Serre-Ponçon è una cornice verde ricca di sensi, sole e acqua, da scoprire in famiglia, imboccando le strade pittoresche e panoramiche.








L’Abbazia del Boscodon


Unica abbazia del dipartimento, questo sito è uno dei più visitati delle Alte Alpi.

Situata nel cuore di una delle più belle abetaie di Francia, questa bella abbazia romanica costruita nel XII secolo è un capolavoro che invita al raccoglimento.

Segui una visita guidata, goditi la visita, contempla la semplicità degli edifici e il panorama sulle montagne.

Questo luogo invita alla tranquillità: approfittane!


35 km, 45 min.



Embrun


La piccola Nizza delle Alpi, arroccata, domina fieramente la valle e il bellissimo lago di Serre-Ponçon. Una città dal ricco passato che ha ricevuto molti doni merita una visita per i suoi tesori culturali.
L’antica cittadella, le cui mura di cinta sono oggi scomparse, ti conquisterà.
Percorrendo il centro e le vie pedonali, potrai scoprire l’antica organizzazione della città e ammirare la Tour Brune, antico mastio della città medievale.
Potrai passeggiare fino alla Maison des Chanonges, edificio del XIII secolo, classificato monumento storico con la sua notevole facciata. Più in lontananza, raggiungi l’antico convento dei Cordiglieri per ammirare i suoi affreschi.
Non andar via da Embrun senza aver visitato la cattedrale Notre Dame du Réal, una meraviglia dell’arte gotica. È citata tra i monumenti più straordinari delle Alpi del Delfinato.

30 km, 35 min.


Lo specchio d’acqua di Embrun

Ai piedi del Roc, separato dal lago di Serre-Ponçon e dalla Durance semplicemente da una diga dove passeggiare, lo specchio d’acqua di Embrun è un imperdibile luogo di relax.

Ammira una bella vista sul Morgon, il Mont Guillaume, goditi il sole e il suo perfetto orientamento e numerose attività (base canoa kayak, vela, windsurf, parco galleggiante, campo da gioco, bocce, tappeto elastico, giostra, mini golf, club di tennis, centro equestre, piscina, pesca, paddle, canottaggio...). Le sue spiagge erbose in leggera pendenza permettono alle famiglie di godere dei piaceri della balneazione, del dolce far niente e dei picnic.

Il piccolo extra: Un sentiero pedonale (2.6 km) invita a passeggiare a pelo d’acqua.
Puntellato da panche e tavoli, questo sentiero molto apprezzato permette di scoprire in sicurezza il magnifico paesaggio tra cielo e acqua. A seconda delle ore e delle stagioni, chi passeggia ammira una vasta palette di colori.

35 km, 40 min.

E chi ama l’acqua e desidera un passatempo alternativo potrà raggiungere il lago di Serre-Ponçon e beneficiare di tutti i vantaggi del mare... in montagna