Cultura e patrimonio

Da ieri a oggi,
c'è tantissimo da vedere, da fare e ascoltare!

Vars è una destinazione ricca di storia e tradizioni popolari.

Qui la cultura si ammira, si condivide e si gusta in tutte le sue sfaccettature.

L'incontro fra la cultura alpina e mediterranea conferisce a Vars un carattere particolare, un art de vivre dagli accenti del sud.

La qualità della vita e la sua immagine allettante derivano dalla bellezza e dai contrasti dei suoi paesaggi, nonché dalla ricchezza del suo patrimonio.


Seguite la guida


L'antico insediamento

Passeggiate per le frazioni, spalancate gli occhi, il passato è davanti a voi: Case, forni, lavatoi, fontane, croci della via crucis...


Il patrimonio religioso

Tempio, chiesa o centro ecumenico, scoprite tutti gli edifici e oggetti testimoni della storia della città.


L'organo

Scoprite un organo a canne con 15 elementi di nuova, dal suono unico che vi permette di accompagnare cerimonie religiose e concerti



I crouseton...

I crousetons

Ricetta tradizionale per la pasta fresca
1- Gettate gli spaghetti in acqua bollente, lasciateli cuocere per 10-15 minuti.
2- Scolare e disporre in un piatto per gratin, alternando uno strato di pasta con uno strato di toma grattugiata o formaggio erborinato del Queyras senza fare economia di formaggio.
3- In una padella, sciogliere e rosolare un pezzo di burro.
4- Versare sul piatto.
5- Il piatto è pronto! Mangiate subito con un buon vino bianco secco o un rosé di Valserres.

Questo piatto molto popolare viene consumato quasi ogni giorno e spesso è l'unico piatto del pasto.



Vars ha saputo valorizzare il suo patrimonio storico e culturale, preservando la sua identità.
I suoi paesini e i borghi lo dimostrano.
La cultura orale e i suoi valori lo rendono un luogo apprezzato da tutti.